I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Augusta hanno arrestato un pregiudicato catanese 45enne perché trovato in possesso di sostanza stupefacente.
Nel corso di un controllo, i militari hanno intimato l’alt ad una Fiat Panda condotta dall’uomo che si
trovava in compagnia della convivente.
L’atteggiamento particolarmente nervoso del conducente dell’autoveicolo, la cui presenza in Augusta
non appariva giustificata, hanno indotto i militari a procedere alla perquisizione, all’esito della quale è
stato rinvenuto un involucro termosaldato con mezzo etto di cocaina, occultato dall’uomo nelle parti
intime.
Condotto in caserma insieme alla convivente, il pregiudicato è stato dichiarato in arresto e posto ai
domiciliari nella sua abitazione di Catania.
Il Tribunale aretuseo ha convalidato l’arresto, rinviando a settembre 2022 il Giudizio direttissimo.
Resta da accertare a chi la droga fosse destinata e in questa direzione sono indirizzati gli ulteriori
accertamenti dei Carabinieri.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: