Avrebbe potuto avere conseguenze ancor peggiori l’incendio della notte scorsa in via Trapani a Siracusa, nel rione “Borgata”. Ignoti hanno dato fuoco ai cartoni non ritirati e posizionati davanti l’ingresso di un’attività commerciale della zona. Le fiamme hanno danneggiato anche un’auto parcheggiata nelle vicinanze, oltre alla saracinesca dell’esercizio.

Si tratterebbe dell’atto di teppisti, teoricamente non legato ad alcuna forma di protesta per i problemi che la città vive a proposito della gestione dei rifiuti in queste settimane.

Il gesto di balordi, insomma, secondo quanto ipotizzato dagli inquirenti, che tuttavia ha rappresentato motivo di preoccupazione e di danno evidente per i proprietari dell’attività, come dell’auto posteggiata lungo la strada del quartiere Santa Lucia.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: