Aeroporto di Catania. Sconti del 30 % a chi viaggia per studio, lavoro e sanità

Catania. Vussia: «No alla privatizzazione dell'aeroporto Fontanarossa» da  ogni provincia siciliana - Libertà Sicilia

“L’impegno e la determinazione del Movimento 5 Stelle, segnatamente del sottosegretario Giancarlo Cancelleri, sono stati premiati. Le tariffe sociali  scontate del 30 per cento per studenti, lavoratori fuori sede,  disabili gravi e gravissimi e per chi si muove per curarsi fuori dalla Sicilia, partendo da Catania e da Palermo, sono una realtà per legge”. Lo affermano i deputati del M5S all’Ars.

“Quella annunciata da Cancelleri – dice il capogruppo M5S Giovanni Di Caro – è una notizia attesa da tantissimi in Sicilia e fa il paio con la continuità territoriale, attivata da e per gli aeroporti di Trapani e Comiso, per dare una concreta risposta all’annoso problema del caro voli che da sempre affligge chi è costretto a numerosi spostamenti fuori dall’isola. È questa l’ennesima conferma che se se si crede veramente in qualcosa e ci si muove concretamente e senza risparmiarsi per realizzarla, tutto è possibile”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: