Agnone Bagni, arrestato per spaccio di droga un 21enne di Catania

 

 

Nel corso della notte scorsa, i militari del Posto Fisso Stagionale di Agnone Bagni, nel corso di uno specifico servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, predisposto dalla Compagnia Carabinieri di Augusta, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Emanuel Gallo Nigel, di 21 anni, catanese, in quanto resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Erano le 03.00 quando ai militari operanti, durante un transito in una via della nota località balneare, non sfuggiva il gesto compiuto dal Gallo che, non appena intravedeva la gazzella dei carabinieri, lanciava dietro un muretto di cinta un involucro di plastica. Insospettiti dall’azione compiuta dal giovane, i militari decidevano di recuperare l’imballo che, una volta aperto, permetteva di rinvenire 19 gr. di “marijuana” suddivisa in 22 dosi. Dai consequenziali approfondimenti di polizia giudiziaria, gli operanti rinvenivano altresì, su uno zaino in uso al predetto, materiale idoneo alla pesatura nonché’ la somma di 170 euro in banconote vario taglio, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio come disposto dall’A.G. competente

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: