“È stata formalmente indetta la gara per la Ragusa-Lentini-Catania, impropriamente chiamata Ragusa-Catania, come è noto infatti il territorio della provincia di Siracusa viene interessato in modo significativo dalla futura arteria e le comunità di Lentini, Carlentini e Francofonte si sono battute, con passione e con particolare impegno, per il raggiungimento di questo obiettivo sicuramente storico”. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo che prosegue: “In questo momento, il pensiero non può non andare alle famiglie di quanti hanno perduto le loro vite su questa arteria spesso chiamata, a ragione, la strada della morte.
Il nuovo percorso stradale verrà realizzato con fondi statali e regionali ed è stato diviso in 4 lotti.
In questa occasione, vorrei ricordare il lavoro svolto con passione ed intelligenza dalla Commissione Bilancio, da me presieduta, che approvò lo stanziamento della somma di 217 milioni e 700 mila euro per la realizzazione dell’opera”.
“Nello stesso tempo – ha proseguito Vinciullo – non posso non ricordare l’attività dell’Assemblea Regionale Siciliana che l’8 febbraio 2017 approvò il mio Ordine del Giorno n.644 che recepiva la volontà della Commissione Bilancio”.
“E nel duplice ruolo di Presidente della Commissione Bilancio e di relatore dell’Ordine del Giorno n.644 – ha concluso Vinciullo – non posso non esprimere tutta la mia soddisfazione per il raggiungimento di questo straordinario risultato”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: