Apertura grotta Monello alle visite guidate , per Mastriani dell’Ente Fauna: “E’ vietato dal regolamento”

Il consigliere regionale dell’Ente Fauna Siciliana, Marco Mastriani  esprime Stupore e preoccupazione  per la scelta presa da parte da parte del Libero Consorzio comunale di Siracusa  e il CUTGANA (Centro Universitario per la Tutela e la Gestione degli Ambienti Naturali e degli Agroecosistemi) di aprire la Riserva Naturale  “Grotta Monello” a delle visite guidate.  Mi chiedo come sia possibile- afferma Mastriani-  far fruire la riserva naturale integrale se il regolamento della medesima non prevede questa possibilità. La normativa prevede infatti che, “Nell’area di riserva integrale sono ammessi esclusivamente interventi a carattere scientifico, previa acquisizione dell’avviso dell’ente gestore”. Mastriani spiega che  la presenza dell’uomo potrebbe sicuramente danneggiare la presenza di fauna invertebrata all’interno degli ambienti . “Chiediamo – dice Marco Mastriani- un incontro con il responsabile tecnico del Libero Consorzio per approfondire il problema. E’ certamente anomalo pensare di aprire alla fruizione una Riserva Naturale Integrale e non fare nulla per rendere fruibile ad esempio la Riserva Naturale Orientata “Fiume Ciane  e Saline di Sirausa”, vero e proprio patrimonio naturalistico. Se si vuole far conoscere l’importanza naturalistica di “Grotta Monello” propongano – suggerisce Mastriani- una fruizione alternativa evitando di esporre l’area a possibili alterazioni.

 

 

 

 

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: