I Carabinieri della Stazione di Augusta e del Nucleo Operativo hanno arrestato in flagranza un pregiudicato 47enne di Catania ritenuto autore del reato di estorsione.
Nelle scorse settimane, l’uomo aveva venduto dello stupefacente ad un megarese, incaricando
successivamente una terza persona della consegna.
L’acquirente, tuttavia, non ha mai ricevuto la droga in quanto il corriere era stato arrestato dai
Carabinieri di Augusta a seguito di un controllo alla circolazione stradale, questi era stato trovato
in possesso di 50 grammi circa di cocaina.
Nonostante la mancata consegna della droga, il catanese ha preteso ugualmente il pagamento
della stessa e, mediante minaccia, ha costretto l’acquirente a consegnargli parte della somma
precedentemente concordata.
Appreso ciò, i militari hanno pedinato il megarese e, all’atto della consegna, hanno arrestato il
pregiudicato catanese mentre stava per ricevere il denaro estorto.
L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso il carcere di Cavadonna.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: