Tragedia oggi pomeriggio ad Augusta dove un bambino di dieci anni ha perduto la vita. Originario di Catania, aveva raggiunto con la sua famiglia una villetta poco distante dal mare. Secondo una prima ricostruzione, dopo pranzo si sarebbe allontanato per una passeggiata, raggiungendo la vicina scogliera nella zona di Costa Saracena.
Per cause non chiare, ha perduto l’equilibrio, precipitando per diversi metri. I soccorsi sono risultati inutili.
La Procura di Siracusa ha aperto una inchiesta.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: