I Carabinieri della Compagnia di Augusta hanno eseguito diversi servizi in corrispondenza delle
principali arterie stradali cittadine ed extraurbane, piazze e luoghi di intrattenimento, dando impulso
all’azione di prevenzione ed al contrasto ai comportamenti potenzialmente di maggiore pericolo.
Peculiare attenzione è stata dedicata alle zone balneari, soprattutto nella località di Agnone Bagni,
dove il posto fisso, istituito lo scorso 1° luglio, ha contestato n.12 violazioni per: guida senza patente,
guida di motoveicoli senza l’uso del casco protettivo, guida di veicoli senza la revisione periodica o
privi di assicurazione RCA.
Complessivamente sono stati controllati esercizi commerciali, 384 persone e 271 veicoli, eseguite
alcune decine di perquisizioni personali, veicolari e domiciliari e contestate violazioni al Codice della
Strada.
In particolare sono state riscontrate le seguenti violazioni: n.6 per mancato utilizzo delle cinture di
sicurezza, n.5 per guida di motoveicolo senza l’uso del casco protettivo, n.4 per guida di veicolo senza
revisione periodica, n.2 per guida di veicolo privo di assicurazione RCA, n.3 per guida di veicolo con
patente di guida scaduta di validità e n.2 per guida di veicolo senza aver mai conseguito la prescritta
patente di guida.
Le violazioni raggiungono un importo di circa 23.000,00 euro, sono stati sottratti complessivamente 56
punti dalle patenti di guida, ritirati 10 documenti di circolazione e 5 veicoli sono stati posti a
fermo/sequestro amministrativo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: