AUGUSTA. I CARABINIERI ARRESTANO DUE UOMINI PER TENTATO FURTO AI DANNI DI UNA GIOIELLERIA

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Augusta hanno tratto in arresto Sergio Schifitti, pregiudicato augustano di 53 anni, e Giuseppe D’Agostino, pregiudicato catanese di 39 anni, sorpresi in flagranza di reato mentre tentavano nottetempo di penetrare in una gioielleria per svaligiarla.
Erano le tre di notte circa quando i Carabinieri, nel transitare in viale Italia, sito nella così detta borgata di Augusta, hanno notato i due soggetti, che avevano già asportato il sistema di video sorveglianza e di allarme posto all’ingresso della gioielleria e con l’ausilio di grimaldelli stavano cercando in quel momento di accedervi, sicuri che una volta entrati nessuno li avrebbe potuti scoprire.
I malviventi, notati i militari, si sono visti scoperti ed hanno tentato una precipitosa fuga a piedi per le vie limitrofe, sperando di riuscire a far perdere le loro tracce ma sono stati pressoché subito acciuffati e bloccati.
I due, subito arrestati per tentato furto aggravato in concorso, dopo le formalità sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria aretusea presso le loro abitazioni, in regime di arresti domiciliari.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: