Augusta, incidente mortale sulla Statale 193: a perdere la vita è un pensionato di Sortino

Incidente ad Augusta, morto pensionato di Sortino: ferito un floridiano

Incidente mortale, ieri intorno alle 13, sulla Statale 193, ad Augusta tra un furgone ed un’automobile. Secondo una prima ricostruzione, il primo mezzo è andato a sbattere contro un albero, mentre l’auto si è ribaltata ed il suo conducente è deceduto. La vittima è Francesco Amoddio, 89 anni, pensionato residente a Sortino, mentre è rimasto ferito l’uomo alla guida del furgone, B.S., 52 anni, di Floridia.
I primi a prestare soccorso sono stati i vigili del fuoco, mentre i carabinieri sono impegnati nel verificare le responsabilità in questo scontro di difficile lettura, fatto sta che la Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta. Dalle informazioni in possesso ai vigili del fuoco di Siracusa emerge che un furgone è andato a sbattere contro un albero mentre una macchina, una Fiat, si è ribaltata e per il suo conducente non c’è stato nulla da fare. Sono stati alcuni automobilisti in transito su quel tratto della Statale 193 a chiedere l’intervento dei soccorsi: in una manciata di minuti, alla sala operativa del comando provinciale dei vigili del fuoco e del 118, sono arrivate alcune richieste di intervento, tutte convergenti nello stesso posto. Quando i medici sono arrivati sul luogo dell’incidente, per il conducente della Fiat non c’era più nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate su varie parte del corpo. Le lesioni hanno toccato gli organi vitali, per cui ogni tentativo di tenerlo aggrappato alla vita è stato del tutto inutile. Il traffico, a causa dell’incidente, ha subìto dei rallentamenti. La Procura di Siracusa ha aperto un fascicolo per omicidio stradale al fine di valutare la dinamica dell’incidente, su cui sono al lavoro i carabinieri.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: