Augusta. La “Ocean Viking” arrivata nel Porto con 236 migranti

Arrivata ad Augusta la Ocean Viking con 236 migranti: le violenze in Libia

È arrivata al porto di Augusta la Ocean Viking, nave della ong Sos Mediterranee con a bordo 236 migranti soccorsi nei giorni scorsi, mentre si trovavano a bordo di due gommoni. Il personale sanitario è salito a bordo per effettuare i tamponi volti a verificare eventuali positività al Covid.
La polizia, con il coordinamento della Prefettura, ha iniziato la procedura di identificazione. “Ieri, per la prima volta dopo mesi, una nave della Marina italiana, ha condotto un salvataggio in acque internazionali al largo della Libia. Speriamo che sia solo il primo passo di un rinnovato sforzo europeo e italiano di ricerca e soccorso”, dice Valeria Taurino, direttrice generale di Sos Mediterranee. La Ong punta l’indice, ancora una volta, sulla situazione in Libia. “Gli esseri umani – spiegano dalla Ong – in Libia approfittano consapevolmente di altri esseri umani intrappolati in condizioni spaventose, che non hanno altra scelta se non quella di intraprendere una pericolosa traversata a bordo di imbarcazioni fragili e inadatte alla navigazione; sono disposti a tutto pur di sfuggire ad un destino di miseria e violenze”. Saranno posti in isolamento i migranti risultati positivi al Covid.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: