Augusta. Oltre 500 dosi nel primo giorno di apertura dell’Hub vaccinale

Oltre cinquecento vaccini anticovid sono stati eseguiti nella prima giornata di apertura del nuovo Hub, nella struttura del CRDD della Marina Militare di Augusta all’interno dello stabilimento elioterapico di Punta Izzo.

È stato, anche, allestito un percorso per la somministrazione dei vaccini ai bambini con la presenza di pediatri e un gruppo di animazione di clownterapia.

Il Centro vaccinale sarà aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 14,30 alle 17.30. Per la vaccinazione pediatrica sono stati riservati i pomeriggi di giovedì e venerdì e il sabato mattina.

“Ringrazio il contrammiraglio Andrea Cottini – ha detto il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra – che ancora una volta si è dimostrato disponibile nei confronti dell’Azienda e del territorio megarese, confermando l’efficacia della sinergia in atto tra il Comando Marittimo Sicilia e l’Asp di Siracusa”

” Questa struttura, la cui affluenza di stamane conferma l’alto gradimento da parte della popolazione, ci consentirà di decongestionare l’ospedale Muscatello e di contribuire ad accelerare il completamento del ciclo vaccinale”.

“Abbiamo voluto fornire una ulteriore assistenza con la possibilità di processare duecento tamponi presso il nostro laboratorio al fine di accelerare i tempi di screening della popolazione” ha commentato il contrammiraglio Andrea Cottini.

Hub di Augusta, oltre 500 vaccini nel primo giorno di apertura

“Grazie alla Marina Militare abbiamo creato questo nuovo centro e, con il sindaco Di Mare, stiamo anche risolvendo l’altra problematica relativa ai tamponi con l’individuazione di un altro sito di drive in per evitare congestioni del traffico” ha detto il direttore sanitario Salvatore Madonia.

“La città sta rispondendo benissimo – ha concluso il direttore del Distretto sanitario di Augusta Lorenzo Spina – sia per le terze dosi che per la fascia dei bambini e si stanno avvicinando al vaccino anche persone per le prime dosi. Questo centro, attrezzato in maniera eccellente, ci darà la possibilità di fare più in fretta per vincere il Covid”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: