AUGUSTA. UN POLIGRAFO ALLA NEUROLOGIA DELL’OSPEDALE MUSCATELLO IN MEMORIA DI MARIA ROSA CIMINO


Un gesto di grande solidarietà in memoria della signora Maria Rosa Cimino.
Protagoniste sono state le famiglie Cimino-La Ferla che hanno donato al reparto di Neurologia dell’ospedale Muscatello di Augusta che l’aveva avuta in cura, un poligrafo di ultima generazione.
La donazione è avvenuta alla presenza del direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra, del direttore sanitario dell’ospedale di Augusta Antonio La Ferla, del direttore del reparto di Neurologia Valeria Drago e del responsabile di Fisiatria Salvatore Boccaccio.
“E’ un gesto di grande spessore morale e di profonda sensibilità – ha detto il direttore generale nel ringraziare le famiglie per la donazione -. E’ lodevole che una famiglia, nel momento del massimo dolore, possa avere un pensiero per il prossimo e per il reparto che si era fatto carico delle cure del proprio familiare”.
Il poligrafo è utile alle attività di screening dei disturbi respiratori durante il sonno e sarà impiegato nell’ambito del Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale OSAS per la gestione della sindrome delle apnee ostruttive nel sonno dell’adulto all’interno del quale la Neurologia di Augusta è inserita.
“Sono gesti che scaldano il cuore – ha commentato Valeria Drago – e motivano noi medici a continuare a pensare che facciamo il lavoro più bello del mondo”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: