Augusta. Vìola con l’auto la Ztl, inveisce contro il sindaco e rischia di investire i passanti

Un’automobilista, ieri sera, non curante del divieto di circolazione veicolare in vigore per consentire lo svolgimento degli eventi inseriti nel cartellone “Natale ad Augusta 2021” ha tentato di transitare lungo la via Principe Umberto della città megarese e, al richiamo del sindaco Giuseppe Di Mare presente in strada, ha risposto maleducatamente. Anziché fare marcia indietro ha tentato, anzi, di percorrere la strada rischiando di investire i passanti. A riferire dell’episodio è il primo cittadino stesso con un post su Facebook: “In quanto responsabile di una comunità ho il dovere di richiamare tutti, me compreso, al rispetto delle regole. Ho fermato un’automobile che ha violato la zona a traffico limitato, in vigore per gli eventi natalizi, e per tutta risposta la signora alla guida in modo maleducato ha inveito contro di me e, non contenta, ha accelerato rischiando di investire chi stava passeggiando tranquillamente”.

“Le regole vanno rispettate – sottolinea il sindaco – domani mattina procederò alla denuncia di questa signora, risalendo alla sua identità, tramite la targa che ho già segnalato a chi di competenza”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: