AUGUSTA. VIOLENZA NEL CALCIO, DENUNCIATI DUE UOMINI PER VIOLAZIONI DEL DASPO

Dall’inizio della stagione calcistica la Questura di Siracusa ha prestato particolare attenzione nel reprimere e prevenire episodi di violenza nel corso di manifestazioni sportive che, da settembre, prevedono nuovamente la presenza di pubblico.
Alcuni soggetti violenti sono stati segnalati e proposti per un provvedimento di DASPO.

Questi ultimi sono costantemente monitorati ogni volta che la squadra per cui fanno il tifo gioca e, avendo l’obbligo di presentarsi negli Uffici di Polizia per firmare in corrispondenza dell’incontro di calcio, allorquando non ottemperano a tale obbligo vengono denunciati.
Un ultimo episodio ha visto protagonisti due tifosi di Augusta.
Agenti del Commissariato di P.S. di Augusta hanno denunciato due uomini, rispettivamente di 32 e di 29 anni, per aver violato le disposizioni del DASPO cui erano sottoposti.
Gli stessi, infatti, in occasione di una partita di calcio disputata ad Augusta il 13 novembre scorso, non ottemperavano all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: