AVOLA. AL VIA I LAVORI DI RIPRISTINO DELLA SEGNALETICA ORIZZONTALE E VERTICALE

Ad Avola sono ripresi a pieno ritmo i lavori per il ripristino della segnaletica orizzontale e verticale di tutta la
città. Dopo il lungo periodo di lockdown, che ha visto gli operatori del settore VIII concentrare i propri sforzi in materia di Protezione civile, si ritorna alla normalità, con interventi di rifacimento del look alle vie cittadine, per garantire una circolazione sempre più sicura e orientata.
“Oltre alla posa e alla manutenzione del manto stradale in alcune vie della città sprovviste o bisognevoli di ritocco – dice il sindaco Luca Cannata – stiamo arricchendo le nostre strade con strisce pedonali, stalli per autovetture e veicoli a due ruote e segnaletica verticale per orientare al meglio la circolazione di automobilisti, motociclisti, ciclisti e pedoni”.
Il cronoprogramma prevede il ripristino della segnaletica orizzontale e verticale a partire dalle vie a maggiore percorrenza che delimitano la città, sino a giungere via via al centro dell’esagono.
“Siamo, inoltre, in procinto di installare le tabelle di toponomastica nelle vie di nuova denominazione – le parole dell’assessore Samantha Morale – e la segnaletica per i sensi unici della parte alta del quartiere Sacro Cuore. Inoltre, abbiamo ottenuto la prescritta autorizzazione ministeriale e, a brevissimo, accenderemo le telecamere della Ztl del Borgo Marinaro, già operativa da qualche settimana con le vecchie modalità. Adesso che abbiamo quasi del tutto ripreso in mano la nostra normalità non ci fermeremo, ma lavoreremo ancora più intensamente per il bene comune”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: