Avola. Al via la campagna vaccinale dedicata agli operatori scolastici

Al via ieri, domenica 7 marzo, ad Avola la campagna vaccinale dedicata agli operatori scolastici.
Sono stati oltre 200 (nel giro di appena due giorni) a prenotarsi al fine di ricevere la prima dose del
vaccino Astra Zeneca nei locali messi a disposizione dalla Lilt (con il presidente Mario Lazzaro) a
partire dalle 9 e fino alle 19. Alla prima giornata di ieri seguirà una seconda già la prossima
domenica, 14 marzo. Fine alle 19,30 erano 197 i docenti e 13 i vigili urbani che si sono sottoposti al
vaccino. “La macchina organizzativa si è messa in moto – dice il sindaco Cannata – con grande
sinergia con l’Asp e con il prezioso impegno dei medici, operatori sanitari e volontari della Lilt e
della Croce rossa per dare un altro punto vaccinale sicuro e funzionale con ambulatori e
autoambulanza oltre a quello già organizzato all’ospedale Di Maria di Avola”.
Giorno 14 sono previste altre 80 vaccinazioni (dalle 9 alle 13) ed è già possibile prenotarsi. Seconde
dosi previste per il 30 maggio (a meno di indicazioni diverse dal Governo centrale), sempre nella
stessa sede. Prosegue, intanto, al Di Maria la campagna di vaccinazione per le categorie prioritarie
definite dall’assessorato regione siciliana e per gli ultraottantenni (al momento sono 42 gli
ultraottantenni già vaccinati); a breve, sarà possibile avere una ulteriore postazione per la
somministrazione al personale scolastico sempre nello stesso ospedale. Le prenotazioni possono
avvenire attraverso il link https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: