L’amministrazione comunale di Avola, per tramite della società Ged, ha avviato l’installazione gratuita di nuovi contatori del servizio idrico comunale. Si tratta di un progetto pilota per stabilire i reali consumi degli utenti attraverso la lettura da remoto. In questa prima fase l’adesione può essere volontaria inviando una mail all’indirizzo lavori.pubblici@comune.avola.sr.it o presentandosi all’ufficio tecnico di corso Garibaldi ad Avola. Il personale che si presenterà in casa o nell’attività commerciale interessata sarà munito di apposito tesserino di riconoscimento e autorizzato dal Comune di Avola e non potrà richiedere alcuna somma in denaro.

“La sostituzione del contatore – spiega la sindaca Rossana Cannata – è nel solo interesse del cittadino, che in questo modo potrà regolarmente contabilizzare i propri consumi come da normativa Arera e migliorare il servizio fornito”.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: