AVOLA. CAMBIA LA VIABILITÀ NEL QUARTIERE “SACRO CUORE”

Avola, nuova viabilità al quartiere Sacro Cuore/Carruvedda - Avola News

Cambia la viabilità ad Avola. La zona interessata è il quartiere del Sacro cuore, attraverso una serie di sensi unici di marcia volti a migliorare la circolazione stradale. Si tratta di una ordinanza di disciplina viaria nel quartiere e nei tratti di strada a ovest della via Casalini. La comandante della Polizia municipale Maria Antonietta Composto – su indicazione del sindaco Luca Cannata – ha quindi definito il provvedimento i: mantenuto il doppio senso di circolazione in via Pasubio, nel tratto compreso tra la via Don Li Gioi e la via Redipuglie.
Mantenuto il doppio senso di circolazione in via Razza, nel tratto compreso tra la via Sabotino e la II traversa di via Labirinto (via Monte Santo); mantenuto il doppio senso di circolazione in via Mameli, nel tratto compreso tra il corso Vittorio Emanuele e la via Santuccio e il divieto di sosta sul lato destro del senso di marcia da corso Vittorio Emanuele a via Gaspare Santuccio; mantenuto il doppio senso di circolazione in via Santuccio, nel tratto compreso tra il corso Gaetano D’Agata e la via Mameli e il divieto di sosta sul lato destro del senso di marcia da corso D’Agata a via Mameli; mantenuto il doppio senso di circolazione in via Cimarosa, nel tratto compreso tra il corso D’Agata e la via Mameli, e il divieto di sosta sul lato destro del senso di marcia da corso Vittorio Emanuele a via Santuccio. Nelle scorse ore si è provveduto all’istallazione della segnaletica stradale e nel frattempo il sindaco Cannata ha voluto dimostrare con un video pubblicato su Facebook come sarà la viabilità della zona d’ora in poi.
“Una serie di sensi unici che permettono il miglioramento della viabilità – le parole del primo cittadino – del transito e dei parcheggi. Abbiamo ascoltato il parere dei residenti e siamo sempre a disposizione della cittadinanza che vuole il bene di Avola. Alcuni doppi sensi creavano intoppi al traffico anche a causa delle auto in sosta che non permettevano una fluidità dei movimenti, in questo modo abbiamo risolto il problema è migliorato la viabilità dei due quartieri”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: