AVOLA E PACHINO – SBARCO DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI

PACHINO – Alle ore 01.00 odierne, Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Pachino, sono intervenuti nei pressi della costa di Portopalo di Capo Passero per uno sbarco di cittadini extracomunitari. Sul posto sono intervenute due motovedette della Capitaneria di Porto di Siracusa che soccorrevano 40 migranti di nazionalità irachena, iraniana, siriana e afgana, tra i quali un neonato di sei mesi. Dopo i primi soccorsi, gli stessi venivano trasferiti al porto di Augusta.

AVOLA – Alle ore 4 circa di questa mattina, Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Avola, unitamente ai colleghi dell’Arma dei Carabinieri, sono intervenuti sulla statale 115 in soccorso di 46 profughi ( 17 minori, 22 uomini e 7 donne) di nazionalità irachena, iraniana e siriana. Dai primi accertamenti, si appurava che gli stessi erano sbarcati alle ore 3 sulla spiaggia della “Marchesa” in contrada Chiusa di Carlo dopo aver viaggiato per circa una settimana a bordo di una barca. Agli stessi sono stati prestati i primi soccorsi prima di essere accompagnati al porto di Augusta.

 

 

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: