AVOLA. I CARABINIERI SORPRENDONO UN PARCHEGGIATORE ABUSIVO LUNGO LA SS.115

Avola. I Carabinieri sorprendono per strada un soggetto agli arresti  domiciliari - Libertà Sicilia

Il caldo afoso di questi ultimi giorni sta spingendo sempre più turisti e residenti verso le spiagge del litorale aretuseo.
L’insufficienza di parcheggi spesso consente il proliferare di soggetti che esercitano abusivamente il mestiere di parcheggiatore invitando gli automobilisti a sostare in luoghi non consentiti e chiedendo loro un compenso in denaro.
I Carabinieri della Compagnia di Noto sono impegnati anche su questo fronte e, per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, hanno effettuato una serie di controlli tra Avola e Marzamemi.
Nell’ambito di tali controlli, i Carabinieri di Avola hanno individuato un parcheggiatore abusivo lungo la SS 115 in località Gallina, nei pressi della spiaggia nota come “la marchesa di Cassibile”.
L’uomo, un cittadino marocchino, regolare sul territorio nazionale, è stato identificato ed a suo carico sono state elevate le sanzioni di legge oltre al sequestro del provento dell’attività illecita ai fini della confisca.
Analoghi controlli saranno estesi a cura dei Carabinieri della Compagnia di Noto nei prossimi giorni lungo tutta la costa a sud del capoluogo aretuseo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: