AVOLA – STUDENTI VIOLENTI – DENUNCIATO UN GIOVANE PER AVER MINACCIATO IL PRESIDE– ALTRI DUE RAGAZZI SONO ACCUSATI DI AVER PICCHIATO UN PROFESSORE

Mattinata di violenza presso l’Istituto Superiore Majorana di Avola.

Un giovane studente di 19 anni, da giorni sospeso dalle lezioni con un provvedimento disciplinare per il suo reiterato comportamento poco riguardoso nei confronti dell’Istituzione Scolastica,  dopo aver sfondato la porta della Presidenza dell’Istituto, ha fatto irruzione all’interno della stanza minacciando di picchiare il Preside offendendolo con frasi gravemente ingiuriose.

Il Dirigente Scolastico è riuscito a scoraggiare l’assalitore filmando, con il telefonino, le fasi dell’aggressione.

Allontanatosi, il giovane violento si presentava presso un altro plesso dell’Istituto in compagnia di altri due complici e aggrediva con calci e pugni  un docente reo di aver rimproverato aspramente il fratello minore del giovane.

L’alunno sospeso, peraltro già destinatario di un provvedimento Daspo Willy per aver danneggiato un pub nel borgo marinaro di Avola, è stato denunciato pewr oltraggio, violenza e lesioni aggravate a Pubblico Ufficiale.

Sono in corso indagini per appurare l’identità degli altri due giovani resposnsabili del grave atto di violenza.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: