Bevedere, trova la ex moglie con il nuovo compagno in casa: chiama i Carabinieri

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Belvedere sono intervenuti su richiesta di un uomo siracusano che segnalava alla centrale, la presenza in casa sua, della moglie in compagnia dell’amante. I militari si sono tempestivamente recati sul posto per evitare che la lite fra i coniugi portasse a più gravi conseguenze e per tutelare quindi la loro incolumità.

L’intervento della pattuglia ha consentito di calmare gli animi e di riportare la situazione alla tranquillità. I Carabinieri infatti, hanno trovato sul posto solo il richiedente e la moglie, entrambi in evidente stato di agitazione che sono stati subito tranquillizzati e resi edotti delle rispettive facoltà di legge. Ulteriori accertamenti hanno consentito di appurare che i due coniugi sono ormai in fase di separazione e che la donna già in passato aveva richiesto l’intervento delle forze dell’ordine per svariati atteggiamenti persecutori del marito nei suoi confronti, poiché questi, secondo la versione della donna, non voleva rassegnarsi alla fine della loro relazione.

In atto già un ammonimento del Questore a carico dell’uomo ed una querela per violazione dello stesso ammonimento a non avvicinarsi alla donna risalente a pochi giorni fa. La vicenda è seguita dai Carabinieri che da già tempo sono molto attenti al fenomeno della violenza di genere e dei maltrattamenti in famiglia, reati purtroppo molto diffusi nella provincia siracusana.

 

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: