Calcio, al via la Coppa Italia di Eccellenza. Siracusa a Santa Croce

Il Città di Siracusa ha svolto questa mattina al “Nicola De Simone” la seduta di rifinitura in vista della partita di domani pomeriggio a Santa Croce, valida per l’andata del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza. Dopo la parte atletica, con corsetta e scatti brevi, agli ordini del preparatore Michele Asta, il tecnico Roberto Regina ha puntato l’attenzione sulle palle inattive (calci di punizione e calci d’angolo) provando schemi e situazioni di gioco. Per la sfida di domani (al Kennedy calcio di inizio alle 16) l’unico dubbio riguarda il centrocampista Simone Schisciano, che non ha preso parte alla rifinitura a causa di alcuni decimi di febbre. E’ comunque tra i convocati ma solo domani mattina si saprà se partirà con il gruppo. Questi gli altri 16 convocati. Portieri Gabriele Ferla e Matteo Papa; difensori Giuseppe Puzzo, Carmine Giordano, Dario Costa, Paolo Midolo, Christian Pannitteri, Salvatore Catinella; centrocampisti Luigi Ricca, Ibrahime Kanwi, Claudio Fichera; Attaccanti Matteo Gennaro, Marco Montagno, Simone Melluzzo, Lorenzo La Delfa, Vincenzo Pepe. Indisponibili il difensore Tomas Paschetta (in attesa di transfer), il centrocampista Fabio Sciacca (impegnato con la nazionale di beach soccer) ed il giovane Ortisi per un lieve infortunio.

“I ragazzi sono preparati – ha dichiarato mister Regina – ma sanno che devono cercare di non farsi male. Andremo lì per fare la nostra figura. La partita di domani sarà un buon test per cercare di capire e conoscere le caratteristiche dei giocatori, visto che ho presieduto tre soli allenamenti, poco per fornire un giudizio. Siamo ancora all’inizio della preparazione, dobbiamo soltanto lavorare e, da questo punto di vista, sono ottimista perché i ragazzi si stanno impegnando e stanno rispondendo alla grande. Sono contento di come stanno affrontando questa prima fase di lavoro”.

La partita di domani si giocherà in presenza di pubblico. Ai tifosi ospiti sono stati destinati 46 biglietti al prezzo di 7 euro ciascuno. Sarà possibile acquistarli oggi dalle 16 alle 18,30 e domani dalle 10 alle 12,30 ai botteghini dello stadio di Santa Croce. Per l’ingresso occorrerà esibire il green pass o l’esito negativo di un tampone rapido o molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti all’incontro e avere una temperatura corporea inferiore ai 37,5 gradi. “La scelta degli orari della biglietteria spetta soltanto alla società di casa – fa sapere la Asd Città di Siracusa – Dispiace se questa situazione può arrecare qualche disagio ai nostri tifosi ma non dipende da noi. Ci auguriamo comunque di vederli presenti in buon numero nel settore ospiti dello stadio”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: