Calcio, domani il Siracusa riceve lo Jonica terzo in classifica

Seduta di rifinitura questa mattina per il Città di Siracusa. Agli ordini del tecnico Peppe Mascara e del suo vice Mimmo Crisafulli (presente anche il preparatore dei portieri Giovanni Baviera) gli azzurri hanno svolto l’ultimo allenamento prima della sosta natalizia. Domani affronteranno in casa lo Jonica terzo in classifica nella gara valida per l’ultima giornata di andata, che coincide anche con l’ultima dell’anno solare. In caso di successo, gli aretusei si porterebbero a due sole lunghezze dalla compagine messinese. Sono 20 i convocati per la partita di domani. Sono i portieri Ferla e Saitta; i difensori Puzzo, Magro, Paschetta, Castiglia, Giovanni e Paolo Midolo, Magnano; i centrocampisti Giordano, Fichera, Schisciano, Ricca, Sciacca; gli attaccanti Montagno, Melluzzo, Mascara, Catania, Pepe e Fiorentino.

Quello di domani sarà anche un pomeriggio all’insegna della solidarietà. Su iniziativa della Curva Anna, in collaborazione con la società azzurra, circa 40 bambini assistiti dall’associazione “Astrea in memoria di Stefano Biondo” saranno ospitati in curva. Tiferanno insieme agli ultras, i quali sono pronti a far trascorrere loro qualche ora di svago e di serenità, donando ai piccoli cioccolata e dolci natalizi. Il presidente Salvo Montagno e i sui collaboratori regaleranno ai graditi ospiti cappellini del Siracusa e altri gadget. All’ingresso dello stadio, inoltre, sarà allestito uno stand per la raccolta alimentare a favore delle famiglie disagiate della città. Alla gara di solidarietà parteciperanno anche i dirigenti, i tecnici e i calciatori del Città di Siracusa. Gli sportivi aretusei potranno recarsi allo stadio con generi alimentari che saranno poi portati alle numerose famiglie in difficoltà a cui l’associazione presieduta da Rossana La Monica presta aiuto.

Non solo. Prima del calcio di inizio della partita, a centrocampo si terrà una breve cerimonia durante la quale saranno ricordati i 50 anni di Sportivissimo, il settimanale in edicola ogni martedì dal 1971 al 1984 e le cui pubblicazioni sono poi state riprese dal 2009 al 2012. Sarà presente uno dei redattori di quel periodo, Paolo Catania, insieme a Loredana e Matteo, figli di Pippo Di Silvestro, scomparso qualche anno fa. L’altro giornalista che ideò il prodotto editoriale che si occupava quasi interamente del Siracusa calcio fu Nuccio Spada, anch’egli deceduto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: