Calcio, il Città di Siracusa chiede il rinvio del match con il Viagrande

La Asd Città di Siracusa ha inviato alla Lnd Sicilia richiesta ufficiale di rinvio della partita contro il Città di Viagrande, in programma domenica 31 ottobre alle 14,30 al “Nicola De Simone”. Considerato il perdurare dell’allerta meteo rossa e la conseguente chiusura anche nella giornata di domani di tutti gli impianti sportivi pubblici del capoluogo, la squadra azzurra si sarebbe presentata all’appuntamento di domenica praticamente senza aver svolto sedute di allenamento durante la settimana e saltando, gioco forza, anche l’appuntamento con la rifinitura del sabato mattina. Da qui la decisione della società di chiedere lo spostamento del match, che sarà recuperato in data da destinarsi. La società etnea è già stata informata e da Palermo arriverà domani mattina l’ufficialità di una decisione comunque scontata. Per lo stesso motivo, sono già state rinviate ufficialmente altre 4 gare della settima giornata di campionato. Solo tre, pertanto, quelle che si disputeranno regolarmente domenica. Chi avesse già acquistato il tagliando, potrà usufruirne per la data in cui la partita sarà recuperata o, in alternativa, chiederne il rimborso.

Non appena le condizioni meteo lo permetteranno, i giocatori guidati da mister Peppe Mascara torneranno a sudare sul campo per preparare la prossima partita di campionato, quella del 7 novembre sul campo dell’Aci Sant’Antonio. Una gara, anche questa, a rischio, viste le vicissitudini societarie degli etnei che, domenica scorsa, non si sono presentati a Ragusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: