Una squadra è in fuga, l’altra la segue a breve distanza. Emergono Vittoria e Real Avola in questo avvio del campionato di Promozione. La formazione ragusana ha vinto la terza partita consecutiva, espugnando nel pomeriggio il campo del Canicattini con il punteggio di 2-1. A segno per i canarini Germano, ma non è bastato il gol dell’attaccante per evitare la sconfitta contro una squadra che corre e che mostra sempre più il suo valore. I canarini hanno provato a fermarne la marcia, mettendo in ambasce gli avversari ma i valori in campo hanno premiato i biancorossi. Canicattini a 4 punti in classifica. L’Avola insegue a due punti di distanza grazie al successo per 4-1 sullo Scordia. In gol per i padroni di casa Tiralongo due volte, Caldarella e Bonaventura. Partita ben giocata dall’Avola, che è andata a segno con facilità contro una squadra di livello inferiore. Primo punto in campionato per il Megara, che ha pareggiato 0-0 a Vizzini contro un avversario che, come i neroverdi, era reduce da due sconfitte. Un brodino per la formazione di Augusta che comunque muove la classifica

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: