Salvatore Castorina nuovo direttore sportivo del Siracusa. Sostituisce Emanuele Merola, che si è dimesso pochi giorni fa per motivi personali e al quale il sodalizio azzurro ha rivolto un sentito ringraziamento per il lavoro svolto. Questa mattina la presentazione in conferenza stampa alla presenza del presidente Salvo Montagno e del copresidente Alessandro Ricci. “Ringrazio la società – ha esordito Castorina – per avermi voluto a Siracusa. Ho accettato con entusiasmo, per me è una sfida avvincente e stimolante. Abbiamo l’obbligo morale di provare a ridurre il gap dalle prime posizioni. L’impresa è difficile, ma non impossibile. In questa finestra di mercato sono arrivati calciatori importanti con accordi precedentemente conclusi. Se ci sarà l’opportunità di migliorare la rosa, interverremo, ma non toccheremo l’intelaiatura della squadra”.

Castorina ha iniziato la sua carriera da ds ad Acireale in sere D nel 2017-18, per poi andare alla Palmese e all’Acr Messina sempre in D. “Successivamente sono stato fermo per un anno – ha detto – per frequentare il corso di direttore sportivo professionista a Coverciano. Ho ricominciato da Biancavilla dove sono stato fino a marzo 2021. Siracusa è la città ideale per ripartire”.

Subito dopo Castorina, è stato presentato anche il nuovo attaccante Benny Iraci. Proviene dalla Don Carlo Misilmeri, squadra seconda in classifica nel girone A di Eccellenza. Ha contribuito con i suoi gol a riportare in serie D, qualche mese fa, il Canicattì. Ha vestito le maglie di Giarre, Dattilo, Mazara, Paganese e Sant’Agata. Per lui esperienze importanti anche nei campionati professionistici con Reggiana, Potenza e Taranto. “Siracusa è una piazza dove chiunque vorrebbe approdare – ha sottolineato -. Sono qui per prendermi le mie responsabilità e cercare di aiutare la squadra a raggiungere obiettivi importanti. Ho giocato insieme a Privitera e Pettinato a Giarre e Canicattì negli ultimi due anni e sono contento di ritrovarli qui. Conosco bene anche mister Cacciola per averlo avuto a Giarre. Domenica ci attende una partita difficile, ma sarà importante fare risultato pieno”.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: