Calcio, Salvo Bianco lascia il Siracusa. E domenica arriva il Santa Croce

Salvatore Bianco non è più il direttore sportivo del Siracusa. Ha rassegnato le dimissioni per motivi di lavoro. Il presidente Salvo Montagno, il suo vice Nicola Figura e tutto il sodalizio azzurro lo ringraziano per il lavoro svolto, augurandogli le migliori fortune professionali.

Dopo il successo (2-1) in Coppa Italia contro il Real Siracusa Belvedere, la squadra ha ripreso la preparazione in vista del prossimo impegno di campionato, in programma domenica alle 15,30 al “Nicola De Simone” contro il Santa Croce. La gara, valida per la quarta giornata di Eccellenza, sarà diretta dal signor Ghazy di Schio. Sarà possibile accedere allo stadio agli stessi prezzi e condizioni di mercoledì scorso. I tagliandi, pertanto, costeranno 8 euro in tribuna centrale, 6 in quella laterale e 4 in curva Anna. Ingresso gratuito per under 18 (previa presentazione del documento di identità) e donne. Biglietti acquistabili solo in prevendita al bar Serafino di via Piave. Necessario possedere il green pass e rispettare tutte le prescrizioni del piano pandemico, che prevedono l’occupazione del posto assegnato nel biglietto (quindi il distanziamento), l’igienizzazione frequente delle mani e l’utilizzo del dispositivo di protezione individuale. All’ingresso sarà misurata la temperatura corporea.

Sono in vendita alla segreteria dello stadio gli abbonamenti ai seguenti prezzi: tribuna centrale 80 euro, tribuna laterale 60, curva 40. Segreteria aperta dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: