Seconda sconfitta consecutiva per il Real Belvedere, superato 3-0 sul campo della capolista Palagonia. La squadra siracusana non sfigura, resistendo per oltre 75 minuti prima di capitolare dagli 11 metri. Con appena 15 giocatori a disposizione, il tecnico Ricca schiera il secondo portiere Gennaro tra i pali al posto dello squalificato Maieli, mentre in avanti Giurdanella affianca Bottaro. Indisponibile per squalifica anche Occhipinti. La squadra ospite non corre grossi rischi in un primo tempo giocato con giudizio e attenzione. Nella ripresa il Palagonia alza i ritmi, attaccando con maggior determinazione e andando a segno ad un quarto d’ora dalla fine con il rigore realizzato da Caniglia. Poco dopo Ricordi raddoppia sempre dal dischetto e nel recupero arriva in contropiede la terza rete dei padroni di casa siglata da Blandini. In classifica i gialloblù scivolano al quarto posto, scavalcati da Tremestierese e Priolo Accademy, entrambe vittoriose. La prima ha battuto in casa la Ragazzini Red mentre i priolesi hanno regolato 6-2 il Terranova con doppietta di Buono, reti di Scarrozza, Basiricò, Albanese e Zabatino. Vittoria a Rosolini del Noto. Contro La Pinetina in gol Spugnetti e Listo. Per i locali rete di Scarso..

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: