Attivato nel Comune di Canicattini Bagni, come deliberato dall’Amministrazione comunale, il servizio gratuito di raccolta e smaltimento degli oli vegetali esausti e usati, provenienti dalle utenze domestiche e dalle attività commerciali e artigianali.

Il servizio, come fa sapere l’Assessore all’Igiene Ambientale, Ivan Liistro, è svolto, senza alcun onere per il Comune, dalla ditta specializzata SCAFFIDI srl di Noto che ha già provveduto ad installare, per le utenze domestiche, tre colonnine per la raccolta dei contenitori o bottiglie con l’olio da smaltire, distribuite in tre diverse zone del centro abitato: Via Canale nei pressi della discesa San Nicola; Via Principessa Iolanda (dietro la Chiesa Madre); e in via Pietro Pernice lungo la discesa che conduce in Piazza Caduti di Nassirya.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: