CANICATTINI BAGNI. NASCONDEVA DUE FUCILI NEL FIENILE, ARRESTATO UN DISOCCUPATO CON REDDITO DI CITTADINANZA

Proseguono le attività dei Carabinieri della Compagnia di Noto finalizzati alla ricerca di armi e munizioni illegalmente detenuti. 
I militari della Stazione di Canicattini Bagni hanno perquisito un fienile di proprietà di un quarantenne del luogo e, nascosti tra decine di balle di fieno pazientemente rimosse una ad una dai Carabinieri, hanno rinvenuto due fucili di cui uno con matricola abrasa, perfettamente funzionanti. 
La perquisizione è proseguita all’interno dell’abitazione dell’uomo dove, abilmente occultate all’interno di un frigorifero in disuso, sono state rinvenute 177 cartucce. 
L’uomo, percettore del reddito di cittadinanza che gli verrà sospeso, è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di “Cavadonna” di Siracusa dove permarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: