Canicattini Bagni. Protocollo d’intesa tra il Comune e Mondial Parrucche per fornire sostegno ai cittadini con l’alopecia

Ripartenza post Covid-19, cabina regia tra l'Amministrazione e il settore  turistico pubblico e privato | Siracusa Times

Prende il via dal Comune di Canicattini Bagni, e si proietta in tutta la provincia di Siracusa, la campagna di sensibilizzazione e sostegno ai cittadini affetti da “alopecia” (caduta dei capelli), a seguito di trattamenti antitumorali e chemioterapici.

È stato infatti firmato, ieri mattina, tra il sindaco Marilena Miceli, presente anche l’assessore alla Sanità, Mariangela Scirpo, e il rappresentante di Mondial Parrucche, Enzo Ganci, il protocollo d’Intesa al fine di fornire con uno sconto del 30% (trenta percento), a cui si aggiunge un sostegno economico del Comune parametrato sulla base dell’indicatore reddituale del richiedente, la necessaria parrucca per superare, tra le altre problematiche, anche la sofferenza psicologia che la terapia oncologica può provocare.

Il Comune di Canicattini Bagni è tra i pochissimi enti siciliani – hanno sottolineato il Sindaco Miceli e l’Assessore Scirpo – che sostiene con un proprio contributo, attraverso i servizi sociali, i cittadini che vivono il dramma di doversi sottoporre a trattamenti antitumorali, chemioterapici, che causano, oltre ad una evidente caduta dei capelli, l’alopecia, appunto, anche, nella maggior parte dei casi, un crollo psicologico che conduce alla depressione. Spesso, poi, il costo di tale “presidio sanitario”, perché tale è, e può essere scaricato anche dalla dichiarazione dei redditi, comporta una spesa onerosa e non sempre sostenibile per la persona malata, da qui la scelta dell’amministrazione comunale di aiutare e sostenere i cittadini soggetti ad alopecia, grazie alla disponibilità di sconto offerta da Mondial Parrucche tramite il suo rappresentante Enzo Ganci, che ringraziamo. Vogliamo sperare che anche la Sicilia, così come tante altre Regioni in Italia, approvi la norma di sostenere e aiutare i pazienti oncologici affetti da alopecia che affrontano questo costo. Noi intanto facciamo la nostra parte“.

Grazie al protocollo d’intesa sottoscritto, pertanto, i cittadini canicattinesi affetti da alopecia che intendono fornirsi di una parrucca usufruendo della sconto e, se in possesso dei requisiti reddituali, del sostegno del Comune, devono presentare domanda ai servizi sociali comunali (tel. 0931540229) sul modello reperibile, assieme al protocollo sottoscritto, anche sul sito istituzionale dell’Ente www.comunedicanicattinibagni.it allegando, tra gli altri documenti richiesti, anche il preventivo dell’acquisto presso la locale Mondial Parrucche di via Umberto 150 (Tel. 0931946222 – 3395834326).

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: