Scendono i prezzi dei carburanti alla pompa: la benzina self service scende sotto 1,7 euro/litro, livello toccato l’ultima volta quasi un anno fa, nei primi giorni di ottobre del 2021, anche se il prezzo è condizionato dallo sconto sull’accisa, attualmente in vigore, che impatta per 30,5 centesimi al litro.

Al netto dello sconto fiscale, i prezzi sono ai minimi dal 7 marzo scorso. Gasolio a 1,8 euro/litro. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, Q8 ha ridotto di quattro centesimi al litro i prezzi consigliati della benzina e di tre quelli del gasolio. Per Tamoil ribasso di due cent/litro sulla benzina e di uno sul gasolio.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,694 euro/litro (-14 millesimi, compagnie 1,696, pompe bianche 1,689), diesel a 1,803 euro/litro (-16, compagnie 1,806, pompe bianche 1,797).

Benzina servito a 1,838 euro/litro (-15, compagnie 1,881, pompe bianche 1,751), diesel a 1,945 euro/litro (-17, compagnie 1,989, pompe bianche 1,858). Gpl servito a 0,795 euro/litro (-1, compagnie 0,800, pompe bianche 0,788), metano servito a 3,059 euro/kg (-9, compagnie 3,253, pompe bianche 2,902), Gnl 3,211 euro/kg (-22, compagnie 3,297 euro/kg, pompe bianche 3,147 euro/kg).

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: