Carlentini, cade ultraleggero: muoiono in due

Sciagura stamattina a Carlentini dove un aereo ultraleggero con due persone a bordo, è precipitato. Per loro non c’è stato nulla da fare. Si tratta di un ultraleggero dell’Aeroclub Catania, un Tecnam P2002.
Era decollato poco prima da Catania. Stava sorvolando la campagna del siracusano quando ha improvvisamente iniziato a perdere quota ed è precipitato. L’istruttore ai comandi, Stefano Baldo 53 anni, era considerato molto esperto e con molte ore di volo alle spalle. Accanto a lui c’era l’allievo Gioele Bravo, di 20 anni, originario di Aosta.
Sul posto Carabinieri, Vigili del Fuoco e 118. Sono pure arrivati ispettori dell’Agenzia nazionale sicurezza volo e dell’Ente nazionale aviazione civile per i rilievi del caso. La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta.

Condividi

Potrebbero interessarti anche...

x Close

Like Us On Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: