CARLENTINI. I CARABINIERI ARRESTANO QUATTRO CATANESI PER FURTO DI MATERIALE FERROSO

I Carabinieri della Stazione di Carlentini sono intervenuti nella mattinata di ieri presso una erigenda struttura alberghiera in Contrada San Leonardo Sottano ed hanno arrestato i pregiudicati catanesi Cataldo Aldo Battiato, 36enne; Emanuele Battiato, 36enne; Camillo Scuderi 33enne; Giuseppe Nobile 34enne, sorprendendoli mentre erano intenti a smontare furtivamente un ponteggio per lavori edili, caricandone le parti in un furgone.
I ladri si erano ben attrezzati con diverso materiale utile al loro lavoro e con un furgone dotato di un
braccio meccanico per sollevare facilmente il materiale smontato. Bloccati dai militari intervenuti sul
posto, i quattro ladri, che avevano quasi terminato di caricare sul furgone la refurtiva, sono stati arrestati e tradotti innanzi all’Autorità Giudiziaria aretusea per essere giudicati con rito direttissimo, all’esito del
quale è stata applicata per tutti la misura cautelare del divieto di dimora nella Provincia di Siracusa.
Per gli stessi, sul piano di prevenzione, è stata avviata la procedura per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio e nel frattempo in via amministrativa sono stati elevati i verbali di contestazione per le violazioni connesse alle normative Covid-19, essendo gli stessi usciti dal territorio del proprio Comune di residenza.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: