CARLENTINI. I CARABINIERI CHIUDONO UN ESERCIZIO COMMERCIALE POICHÉ NON AUTORIZZATO ALL’APERTURA.


Rapina il discount ma perde tutto alle slot - Gussago News

I Carabinieri della Stazione di Carlentini, nel corso dei quotidiani servizi finalizzati al rispetto delle disposizioni sul contenimento della pandemia da Coronavirus hanno sospeso l’attività di un emporio di vendita di generi non alimentari poiché non autorizzato all’apertura.
In base alle disposizioni governative vigenti per il contenimento del Covid-19, i militari dell’Arma hanno verificato che l’attività svolta dall’esercizio commerciale non era ricompresa tra i codici ATECO autorizzati all’apertura. Pertanto, oltre alle sanzioni elevate, hanno avanzato proposta di sospensione dell’attività commerciale, che decorrerà dalla data in cui la tipologia commerciale cui appartiene, potrà riaprire.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: