CARLENTINI. MINACCIA CON UN COLTELLO LA EX CONVIVENTE: I CARABINIERI ARRESTANO UNO STALKER RECIDIVO.

Non è bastato il divieto di avvicinamento alla ex convivente disposto dall’Autorità Giudiziaria nei sui confronti. In preda all’alcol e non curante del provvedimento a suo carico, un pregiudicato 48enne del luogo si è presentato sotto casa della ex, minacciandola di morte con un coltello.
La donna, terrorizzata, ha chiesto aiuto al Numero Unico di Emergenza 112. Immediatamente sono giunti i Carabinieri della locale Stazione che hanno sorpreso l’uomo, ancora sotto l’abitazione in possesso di un coltello di genere vietato.
Per lo stalker, risultato recidivo in quanto protagonista di analoga condotta un anno fa, si sono aperte le porte del Carcere di Cavadonna, ove è stato posto a disposizione della Procura della Repubblica di Siracusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: