I Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno arrestato un pregiudicato 37enne del luogo, per espiazione pena detentiva, a seguito di revoca dell’affidamento in prova, emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa.
L’uomo, riconosciuto colpevole di furto aggravato, commesso in Siracusa nel 2018, deve espiare la pena residua di mesi tre e giorni ventiquattro di reclusione. Espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: