Centro Turistico Giovanile, alle Eolie una grande “Festa del mare”

La Santa Messa a chiusura di una tre giorni dedicata al relax fisico ma anche alla dimensione spirituale. Si è conclusa con la celebrazione eucaristica presieduta dal consulente ecclesiastico, monsignor Gino Romanazzi, la manifestazione “CTG è”. Alle Isole Eolie, festa del mare per i soci del Centro Turistico Giovanile siciliano che, dal 4 al 6 luglio, hanno avuto modo di ammirare gli incantevoli scorci dell’arcipelago passeggiando tra le strade e i vicoli dei centri abitati ma anche tra i sentieri di una natura incontaminata. Bagni ed escursioni in barca non sono mancati per i partecipanti, che hanno soggiornato a Lipari, visitando anche Salina e Vulcano. Hanno avuto modo di degustare i prodotti tipici locali come malvasia e cucunci. Hanno effettuato pure un giro in bus per Lipari con fermate per le foto panoramiche.

“Sono stati giorni emozionanti – commenta Francesco Finocchiaro, presidente del Ctg Sicilia – durante i quali, avvolti dalla bellezza delle Eolie, abbiamo potuto vivere momenti di condivisione all’insegna dei valori della nostra associazione. Ringrazio tutti i partecipanti per l’entusiasmo con cui hanno accolto l’iniziativa ma anche la segreteria nazionale per il contributo fornito al buon esito della stessa, visto che è stato un evento che ha riguardato tutti i circoli Ctg d’Italia. Prosegue così l’impegno della nostra associazione per un turismo a favore dell’ecologia integrale. Dopo mesi di difficili, in cui non abbiamo potuto organizzare alcuna attività, – conclude il presidente regionale del Ctg Sicilia, Francesco Finocchiaro – abbiamo fornito a soci e dirigenti una preziosa occasione per tornare a vivere i valori della nostra associazione. Stiamo già lavorando per i prossimi eventi”. Presenti alle Eolie anche il presidente nazionale del Ctg, Fabio Salandini, e i consiglieri nazionali Quartulli, Marafiotti, Zorzi e Piazzi.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: