Coronavirus in Sicilia. Il Pd: “Musumeci incapace di gestire l’emergenza tra flop e superficialità”

Il Pd: "Musumeci incapace di gestire l'emergenza tra flop e superficialità"  - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il bilancio delle ultime competizioni elettorali e il fendente sul governo Musumeci. E’ quanto emerso dalla direzione regionale del Partito Democratico siciliano, che si è riunita alla presenza del segretario regionale, Anthony Barbagallo, del presidente Antonio Ferrante e della tesoriera Francesca Busardò Armetta mentre tutti gli altri hanno partecipato in videocollegamento.

Barbagallo ha commentato in modo positivo l’esito delle ultime elezioni per quanto riguarda i piccoli comuni, annunciando che d’ora in poi gli iscritti al Pd dovranno candidarsi sotto il simbolo del partito. Il segretario ha sottolineato, ancora una volta, l’immobilismo di Musumeci: “Un governo arruffone sul piano politico, incapace di gestire l’emergenza sociale, sanitaria ed economica determinata dal coronavirus. Che sul miliardo e 400 milioni stanziati ad aprile ha impegnato soltanto 30 milioni mentre le aziende, le imprese, gli artigiani, gli operatori sanitari, boccheggiano in grande difficoltà”.

Al termine è stato votato all’unanimità un ordine del giorno che impegna il Partito Democratico siciliano ad incalzare il Governo della Regione affinché si attivi, finalmente, per sostenere le attività produttive e commerciali siciliane. Nel documento il Pd si dichiara al fianco dei siciliani in questo periodo difficilissimo, rivolgendo in particolare il pensiero: “agli abitanti dei comuni dichiarati “zona rossa”, e ai loro amministratori locali, ai quali rinnoviamo l’impegno, attraverso il nostro gruppo parlamentare all’Ars, perché vengano predisposti tutti i mezzi organizzativi ed economici a salvaguardia della loro sicurezza ed economia locale e, attraverso la nostra deputazione nazionale, ci faremo carico di avanzare una richiesta di trattamento analogo rispetto alle zone rosse del resto d’Italia”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: