Covid-19. Impennata di casi ieri in Sicilia: 782 contagiati, aumentano i ricoverati

Coronavirus, in Sicilia 616 nuovi contagiati: il tasso scende al 2,4%,  1.685 guariti e 31 morti - la Repubblica

Impennata di nuovi casi, ieri, in Sicilia, sono 782 i nuovi positivi al Covid-19, registrati a fronte di 9.763 tamponi molecolari processati.

Sono quasi duecento più di ieri i nuovi casi, ma registrati a fronte di 1800 tamponi in più. Numeri che fanno crescere il tasso di positività di mezzo punto percentuale, oggi all’8%. Includendo i test antigenici il tasso scende al 2,9%, in aumento rispetto a ieri, anche se la Sicilia continua a non conteggiare i test rapidi positivi.

Continua a crescere il numero dei ricoverati nell’isola, che oggi sono 12 più di ieri. 850 le persone positive al Covid che necessitano di cure ospedaliere (domenica erano 791), di cui 116 in terapia intensiva (3 in più di ieri, con 11 ingressi del giorno).

Oggi si contano altre 12 vittime, mentre i guariti del giorno sono 581. Sono quindi 14.965 gli attuali positivi nell’Isola.

Per quanto riguarda la distribuzione nelle province è ancora Palermo a detenere la maglia nera per numero di nuovi casi, ben 352. In tripla cifra anche Catania, con 166 nuovi positivi. Poi 65 casi a Siracusa, 46 in provincia di Enna, 42 a Ragusa, 35 a Caltanissetta ed Agrigento, 25 a  Messina ed infine 16 in provincia di Trapani.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: