Covid-19. In Sicilia 684 nuovi casi, calano i contagi

Secondo i dati pubblicati dal Ministero della Salute, in Sicilia sono 684 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore su 21.800 tamponi e l’indice di positività cala al 3,1% (ieri era al 5%).

Scendono anche i ricoveri, sia quelli ordinari che in terapia intensiva, mentre sono 24 i decessi.

Attualmente nell’Isola ci sono 25.504 positivi di cui 772 ricoverati in ospedale, 99 in terapia intensiva e 24.633 in isolamento domiciliare. I guariti salgono a 257.900, mentre i decessi a 1.614.

A livello provinciale, sono 93 i casi registrati a Palermo, 206 a Catania, 149 a Messina, 64 a Siracusa, 60 a Trapani, 48 ad Enna, 28 ad Agrigento, 28 a Ragusa e 8 a Caltanissetta.

Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Palermo e in Sicilia: il  bollettino del 14 settembre 2021

Non sono state rinnovate le “zone arancione” in 11 dei 12 Comuni siciliani interessati sino ad oggi dai provvedimenti restrittivi per il contenimento dei contagi da Covid-19. Le misure non sono state prorogate poiché sono migliorati i parametri che ne avevano reso necessaria l’adozione, tra cui il raggiungimento dei target di vaccinazione dei residenti. Tornano quindi in zona gialla, come tutta l’Isola: Augusta, Avola, Pachino, Noto, Portopalo di Capo Passero, Rosolini, Ferla in provincia di Siracusa.

La “zona arancione” è stata prorogata soltanto a Francofonte, in provincia di Siracusa, secondo quanto disposto da un’ordinanza firmata dal presidente della Regione, dopo aver sentito l’Asp competente.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: