Sono 5.246 i nuovi contagi da covid in Sicilia e 31 i decessi, secondo il bollettino diramato ieri, 30 marzo, dal Ministero della Salute.

A livello nazionale oggi la Sicilia è al sesto posto in Italia per incremento dei nuovi casi dopo Lombardi (+9.479), Lazio (+8.957), Campania (+8.469), Veneto (+7.874) e Puglia (+7.683). Il tasso di positività scende al 12,4% ieri era al 17,7%.

A livello ospedaliero, la Sicilia resta tra le regioni con la maggiore pressione con un totale di 1.046 persone ricoverate. Dei 224.971 siciliani attualmente positivi (record nazionale seguito dai 163.621 della Campania), 223.925 sono in isolamento domiciliare, 990 sono ricoverati con sintomi in reparti Covid ordinari (8 in più di ieri) e 56 sono ricoverati in gravi condizioni nei reparti di Terapia intensiva (due in meno di ieri) con 2 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. i pazienti dimessi o dichiarati guariti nelle ultime 24 ore sono tantissimi, ovvero 7.691, mentre con le ultime 31 vittime la Sicilia conta purtroppo già oltre diecimila morti per Covid dall’inizio della pandemia: per la precisione sono 10.057.

Ecco la suddivisione dei nuovi casi provincia per provincia: Palermo 2.033, Messina 1.311, Catania 892, Trapani 755, Agrigento 624, Siracusa 461, Ragusa 438, Caltanissetta 400, Enna 274.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: