Covid, aumentano i contagi in Sicilia, 12.425 i nuovi casi

Un tampone positivo ogni quattro. Sono 12.425 i nuovi contagi registrati nell’Isola nelle ultime 24 ore con il tasso di positività che, a fronte dei 45.921 esami eseguiti, si attesta al 27,05%. Ventiquattro i morti indicati nel bollettino diffuso dal ministero della Salute in cui viene specificato: “La regione Sicilia comunica che i decessi riportati in data odierna sono riferiti ai seguenti periodi: sette al 7 gennaio, dieci al 6 gennaio, sei al 5 gennaio e uno al 25 dicembre“. Numeri in linea con il trend degli ultimi giorni che ha convinto la Regione a far slittare il ritorno a scuola di tre giorni.

Sono 98.364 le persone in isolamento domiciliare, molte delle quali hanno riscontrato grossi ritardi nelle procedure con le Usca per eseguire l’ultimo tampone e ottenere il via libera. Quasi centomila gli attuali positivi nell’Isola, per la precisione 99.551 (+11.167 rispetto al giorno precedente).

I guariti sono 1.234 mentre le vittime sono 24 e portano il totale dei decessi a 7.667. Sul fronte ospedaliero sono 1.187 ricoverati, con 49 casi in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 137, 2 casi in più rispetto a sabato.

Stando ai dati raccolti dalla Protezione civile è questa la distribuzione dei nuovi casi (tra parentesi il numero complessivo dei casi dall’inizio della pandemia): 2.439 a Palermo (109.280), 2.737 a Catania (108.514), 1.803 a Messina (55.477), 1.472 a Siracusa (35.906), 897 a Trapani (30.365), 1.374 a Ragusa (27.752), 698 a Caltanissetta (26.885), 647 ad Agrigento (27.137) e 358 a Enna (15.085).

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: