Covid, calano i contagi ed aumentano i vaccinati in Sicilia

Sono 618 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell’isola a fronte di 12.307 tamponi processati in Sicilia. L’incidenza scende al 5,0%, il giorno prima era al 5,7% .

L’Isola resta sempre al primo posto per nuovo contagio giornaliero seguita però a non grande distanza dalla Emilia Romagna con 470 casi.

Gli attuali positivi sono 26.014 con un decremento di 176 casi. I guariti sono 786 mentre si registrano altre 8 vittime che portano il totale dei decessi a 6.585. Sul fronte ospedaliero sono adesso 895 i ricoverati, 3 in più rispetto a ieri mentre in terapia intensiva sono 103, tre in meno rispetto a ieri.

Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Catania 234, Palermo 176, Caltanissetta 53, Siracusa 46, Ragusa 40,Trapani 37, Agrigento 13, Enna 13, Messina 6.

Intanto, nonostante l’incremento dei vaccini, la Sicilia trascorrerà, unica tra le regioni d’Italia, altre due settimane in “giallo”, com’è stato sancito da un’ordinanza del ministero della Salute.
Si sono ridimensionati infatti i drammatici numeri di fine agosto, quando venivano registrati oltre mille contagi al giorno.
Adesso tutti gli indicatori – dal numero dei positivi ai ricoveri – sono in calo, e dunque la speranza di cambiare colore si fa più concreta. Anche perché, seppur lentamente, aumenta il numero dei vaccinati.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: