L’infettivologo genovese Matteo Bassetti rinnova l’appello al governo per rivedere le norme di accesso in ospedale: “Tamponificio ci mette in difficoltà”. Ed ancora: “Basta tamponi per Covid a chi è asintomatico vaccinato, sono inutili e dannosi. Anche la Shea (Società americana di epidemiologia ospedaliera), una delle più prestigiose società scientifiche americane nel campo delle infezioni, ha pubblicato ieri un documento dove si raccomanda di non fare più il tampone per Covid a chi si reca in ospedale, al pronto soccorso e a fare procedure ambulatoriali. Ovviamente vale solo per chi non ha sintomi di Covid”. Lo sottolinea Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova.

“Io lo dico da mesi – ricorda in una post su Facebook – Speriamo si inizi presto anche in Italia, perché l’attuale sistema del Tamponificio seriale sta mettendo in difficoltà i nostri ospedali”, avverte lo specialista.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: