Non rimetteremo l’obbligo vaccinale e saremo sempre attenti a mediare il diritto alla salute con il rispetto delle libertà personali”, lo ha dichiarato il ministro della Salute del Governo Meloni, Orazio Schillaci, in un’intervista concessa al Corriere della sera.

Il ministro assicura di non volere mettere in dubbio “l’utilità di vaccini” così come di non avere “mai detto che andasse tolto l’obbligo delle mascherine negli ospedali“. Tuttavia, per Schillaci, è necessario affrontare la pandemia da Covid-19 con misure meno drastiche rispetto al passato perché “la forma attuale è meno aggressiva e sappiamo curare meglio”.

“La situazione negli ospedali e nelle Terapie Intensive è sotto controllo”, ha assicurato ancora il ministro. Adesso “serve dare un messaggio di discontinuità con la gestione precedente. La salute pubblica va depoliticizzata, non è di destra o di sinistra”.

Inoltre, per Schillaci, “oggi ci sono emergenze più importanti della pandemia, per esempio i tumori”. Per fronteggiare tutto questo servono anche i “medici non vaccinati”. Per il ministro “dire che non credono nella scienza” è “superficiale”.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: