Covid, Razza: “Serve estendere l’obbligo vaccinale su alcune categorie”

“Il green pass è uno strumento per stimolare la vaccinazione. Qualcosa in più va fatto sull’estensione dell’obbligo vaccinale su alcune categorie specifiche, non ci possiamo permettere di chiudere di nuovo, e non solo le attività economiche, ma anche il sistema sanitario. Non possiamo convertire nuovamente gli ospedali. Dobbiamo ritenere la vaccinazione, come dice Mattarella, un dovere”. Ad affermarlo l‘assessore regionale alla Salute della Regione Siciliana, Ruggero Razza, intervistato a Skytg24.

Covid, Razza: «Crescono le vaccinazioni in Sicilia, ma ancora non basta» |  Regione Siciliana

Razza ha poi aggiunto: “In questi giorni assistiamo ad una diminuzione dei positivi che sono in linea a quelli di ieri, al di sotto dei mille, e la linea dell’ospedalizzazione è piatta. La Regione ha fatto dei provvedimenti che riguardano alcuni comuni, e le iniziative del presidente Musumeci hanno trovato l’adesione dei comuni, come a Comiso con la vaccinazione di centinaia di persone ordinate in fila in municipio”.

Chi è Ruggero Razza, l'assessore alla Sanità in Sicilia indagato per la  presunta manipolazione dei dati covid - Il Riformista

“La zona gialla -ha concluso – non solo ha cambiato qualcosa ma anche i provvedimenti del presidente della Regione sui comuni a bassa vaccinazione, dove si è compreso quanto fosse importante evitare che il territorio della Sicilia fosse gravato da nuove restrizioni”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: